Se vuoi entrare a far parte del nostro gruppo di volontari attivi contro lo spreco puoi fare cose diverse a seconda del tuo grado di disponibilità:

1. Puoi unirti alle nostre due raccolte di quartiere: una si tiene di mercoledì a Madonnella (partenza 19.30 dalla Parrocchia San Sabino) e l’altra giovedì a Picone (stesso orario di partenza ma dalla Parrocchia di San Francesco da Paola). Sono attive anche le raccolte a Carbonara e Terlizzi, gestite da due gruppi con cui abbiamo avviato una collaborazione (rispettivamente Progetto Carbonara e il Circolo ARCI La Garra). A causa delle restrizioni imposte dalla pandemia in corso, è necessario però prenotarsi inviando un messaggio a [email protected]

2. Se hai libera un’ora del tuo tempo da lunedì al sabato puoi comunicarcelo e ti indicheremo dove poter svolgere una operazione di ritiro presso uno dei commercianti con cui siamo in rete. Spesso accade che ci chiedano di ritirare prodotti anche in altri giorni della settimana e quindi si tratterebbe di mettersi a disposizione per ritirare il cibo da un negozio da noi segnalato e poi consegnarlo presso una delle nostre antenne territoriali che avranno cura di ridistribuirlo. È un lavoro importante che ci permetterebbe di offrire agli esercenti altre opportunità di collaborazione.

3. Conosci commercianti che potrebbero essere interessati a far parte della nostra rete di recupero? Bene, possiamo organizzare un piccolo incontro e capire come collegarlo ad una nostra antenna territoriale (Sportelli Caritas, associazioni, etc) per il recupero di eccedenze alimentari.